AVVISO PUBBLICO RIVOLTO AGLI ISTITUTI DI CREDITO PER IL SOSTEGNO DI UN PROGRAMMA LOCALE DI PRESTITI FINALIZZATI ALLA PROSECUZIONE VOLONTARIA DEI CONTRIBUTI INPS.

Premessa

La Fondazione Welfare Ambrosiano (di seguito FWA) è stata costituita nel 2009 dal Comune di Milano, Città Metropolitana (già Provincia di Milano), Camera di Commercio di Milano e dalle OO.SS. CGIL\CISL\UIL di Milano con lo scopo di offrire un sostegno alle persone e ai rispettivi nuclei famigliari, che svolgono attività lavorativa e\o professionale nell’area Milanese e che si sono venuti a trovare in situazioni lavorative o personali a rischio di esclusione sociale.

Finalità dell’Intervento

L’intervento ha lo scopo di rispondere al problema delle persone che perdendo il lavoro e non ritrovandolo non riescono a raggiungere i requisiti contributivi per l’accesso alle possibili forme di pensionamento. E’ costituito dalla FWA un Fondo di garanzia finalizzato a favorire l’accesso al credito alle persone che intendono versare i contributi volontari per maturare il diritto alla pensione. Possono accedere a tale misura coloro che perfezionano il diritto a pensione, e si apra la rispettiva finestra, entro 24 mesi dalla data di autorizzazione Inps del versamento dei contributi volontari e/o data richiesta  anticipo se già in presenza  di detta autorizzazione. Rientrano a tal fine sia le pensioni legate al solo vincolo contributivo e anche quelle il cui diritto si raggiunge tramite la combinazione di età anagrafica e numero di contributo. Ci riferiamo alla fascia di lavoratori che possono utilizzare la pensione anticipata, il meccanismo della quota 100, l’opzione donna e i 20 anni minimi per la pensione di vecchiaia. La richiesta di prestito e il suo caricamento, tramite piattaforma informatica, sarà gestito dai Patronati convenzionati con la Fondazione che ne validano i requisiti di accesso.

Caratteristiche tecniche ed operative di progetto 

Il requisito di accesso è il maturare del diritto alla pensione entro due anni dall’erogazione del prestito. 

L’importo massimo garantito da FWA è fissato in euro 20.000 e la garanzia copre il 100% del finanziato.

L’erogazione del prestito avverrà progressivamente al maturare dei contributi da versare, non potrà avere durata superiore ai 24 mesi e sarà vincolata unicamente al pagamento degli stessi.  

Il rimborso del prestito inizierà al termine dell’erogazione e avrà durata vincolata ad una rata non superiore a 1/5 della pensione maturata, salvo il caso in cui sia necessario applicare una rata superiore per ricomprendere il preammortamento e il rimborso nel periodo massimo complessivo che non potrà comunque essere superiore a i 120 mesi.

Destinatari

Tutti gli Istituti Bancari operanti sul territorio della Citta Metropolitana di Milano.

Modalità di partecipazione

Le manifestazioni d’interesse dovranno essere inviate mediante Pec a fwa@pec.it a firma del legale rappresentante. Come oggetto dell’e-mail dovrà essere riportata la dicitura “Avviso pubblico per il sostegno di un programma locale di prestiti finalizzati alla prosecuzione volontaria dei contributi INPS”.

Nel contenuto della domanda il legale rappresentante dovrà:

  • indicare i dati relativi alla società ( Ragione sociale; sede legale; numero iscrizione Registro Imprese)
  • dichiarare:
  1. Di manifestare la propria  volontà a  collaborare con la Fondazione Welfare Ambrosiano per realizzare un programma locale di prestiti finalizzati alla prosecuzione volontaria dei contributi INPS.
  2. Di impegnarsi ad erogare, fatta salva la valutazione del merito di credito e la conseguente insindacabilità di giudizio della banca nella concessione di ogni singolo prestito, finanziamenti ai beneficiari del progetto ,assistiti da una garanzia di FWA del 100% , con le seguenti caratteristiche:
      • Importo massimo di € 20.000,00
      • Erogazione a step, in massimo 24 mesi, al maturare dei contributi da versare.
      • Erogazione vincolata esclusivamente al pagamento dei MAV dei contributi INPS.
      • La durata del prestito sarà  vincolata ad una rata non superiore a 1/5 della pensione maturata, eccetto il caso di durata che non superi i 120 mesi.

Successivamente con gli istituti selezionati verranno stipulati singoli  accordi volti a disciplinare le modalità di collaborazione con FWA sulle attività di promozione dell’iniziativa.

Modalità di Selezione

L’istruttoria formale delle domande pervenute sarà effettuata da FWA che provvederà alla pubblicazione sul proprio sito dell’elenco degli istituti di credito ammessi all’iniziativa tramite la sottoscrizione dell’accordo.

Responsabile del Procedimento

Responsabile del procedimento è il Responsabile Area Ammortizzatori Sociali, Dott. Alessandro Menarini. Per ulteriori informazioni: tel. 02 87198050 email: alessandro.menarini@fwamilano.org

Informativa sul trattamento dei dati personali

I dati acquisiti verranno trattati nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679

A tal fine s’informa che i dati forniti ai sensi del citato Regolamento (UE) 2016/679, inclusi quelli particolari di cui all’art. 9 par 1 del Regolamento, saranno raccolti da Fondazione Welfare Ambrosiano ed utilizzati anche mediante strumenti informatici, idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, nel rispetto della normativa specifica e delle regole previste dalla legge sulla privacy.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti relativi al procedimento, per la gestione del rapporto, per le operazioni di natura amministrativa, consulenza legale e contrattuale, o per obblighi di legge a soggetti che operano in ausilio e per conto della Fondazione Welfare Ambrosiano.

Potranno venire a conoscenza dei Vostri dati personali gli incaricati di segreteria interni, incaricati della contabilità e fatturazione nonché gli incaricati della gestione e manutenzione dei sistemi di elaborazione.

In ogni momento potrete esercitare i Vostri diritti riconosciuti dagli articoli 12 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679. In particolare, è riconosciuto il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento o la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione di legge, l’opposizione al loro trattamento, la trasformazione in forma anonima o la limitazione del trattamento, la revoca del consenso ove previsto. All’interessato è inoltre riconosciuto il diritto di proporre segnalazione, reclamo e ricorso presso l’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, secondo le modalità previste dall’Autorità stessa. Per l’esercizio dei diritti è possibile rivolgersi al Titolare del trattamento.

I dati verranno conservati in coerenza con lo scopo per il quale sono stati conferiti e comunque per il periodo strettamente necessario al perseguimento delle finalità per cui è avvenuto il conferimento.

Titolare del trattamento è la Fondazione Welfare Ambrosiano, con sede legale in Milano, Via Larga 12.

Contatti

Per informazioni relative al contenuto dell’Avviso e alle modalità di presentazione della domanda di partecipazione è possibile rivolgersi a:

Fondazione Welfare Ambrosiano

Alessandro Menarini : responsabile area Ammortizzatori sociali 

alessandro.menarini@fwamilano.org

tel 02 87198050 – fax 02 39003743

www.fwamilano.org 

Avviso in: Amministrazione Trasparente sezione Bandi di Gara e Contratti