Servizio Vertenze Legali: Cambiamento di mansioni

La modifica delle mansioni, che l’azienda deve comunicare per iscritto, di norma è consentita se il passaggio riguarda mansioni professionalmente equivalenti.

Ovviamente il termine “equivalenti” si presta a possibili interpretazioni e abusi. In questo senso le relative valutazioni circa la correttezza del cambiamenti di mansioni presentano uno scenario piuttosto complesso.

Per effettuare una valutazione approfondita dei singoli casi è quindi opportuno rivolgersi immediatamente al proprio delegato sindacale o al funzionario di Categoria.

E’ importante ricordarsi di portare con sé la lettera di assunzione e l’ultima busta paga.

Inoltre è utile preparare alcune considerazioni personali sull’effettiva necessità della modifica di mansioni decisa dall’azienda e su eventuali riorganizzazioni aziendali in corso.
Queste considerazioni saranno utili al momento dell’istruttoria.