Ufficio Artigiani: Assistenza su salute e sicurezza

ll Rappresentante alla sicurezza è eletto (o nominato) secondo quanto previsto dal Decreto legislativo 626/1994, dall’Accordo interconfederale del 3 settembre 1996 ed dal Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro d.lgs 81/2008.

Nelle aziende con meno di 15 dipendenti e nel caso dell’artigianato, la rappresentanza dei lavoratori alla sicurezza può essere delegata, invece che ad una persona che opera nella singola azienda, ad un delegato eletto (o nominato) a livello territoriale: il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza Territoriale: RLST.

RSLT è titolare dei quattro diritti fondamentali in base all art.50 del d.lgs 81/2008:

  • diritto di partecipazione: prendere parte effettiva al procedimento di valutazione e prevenzione dei rischi sussistenti all’interno dell’ambiente lavorativo
  • diritto di informazione: ricevere e dare tutte le informazioni utili
  • diritto di consultazione: il datore di lavoro è tenuto a consultare RLST nelle procedure in conformità alla legge;
  • diritto di proposizione: rendere completo e definitivo il programma di prevenzione

La Provincia di Milano è divisa in 6 comprensori, in ciascuno dei quali opera un RLST.

Per trovare il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza: http://opra.lombardia.it/opta/organizzazione/rlst/provincia/milano