TANGENTI IN LOMBARDIA, EVITARE UN RITORNO AL PASSATO

Chiediamo che si faccia chiarezza il prima possibile in merito ai fatti appresi dai quotidiani questa mattina.

Esprimiamo preoccupazione per il coinvolgimenti di una delle più importanti partecipate di Milano, ma gli accertamenti che le autorità stanno facendo, raccontano decine di situazioni, che coinvolgono tutte le principali aziende municipalizzate e partecipate pubbliche del territorio lombardo, quindi non soltanto Amsa, ma anche A2a, Metropolitana milanese e altre aziende pubbliche.

Abbiamo bisogno della massima trasparenza sulla gestione del sistema appalti, per evitare il rischio di un ritorno ad un passato, dove le scorribande della politica, costruivano il consenso attraverso forme di illegalità diffusa.