sabato, Aprile 20, 2024
Banner Top

“Tu interni… io libero”. Inaugurazione della mostra fotografica di Gian Butturini alla Camera del Lavoro, a 100 anni dalla nascita di Franco Basaglia

Apre il 20 febbraio alla Camera del Lavoro Metropolitana di Milano la mostra fotografica di Gian Butturini con le foto scattate negli anni Settanta nel manicomio di Trieste allora diretto da Franco Basaglia.

Quando Franco Basaglia venne mandato a dirigere il manicomio, c’erano cancelli, sporcizia, pazienti legati ed elettroshock. Dal suo rifiuto delle vecchie pratiche psichiatriche restrittive e repressive, iniziò la rivoluzione. I pazienti provarono ad essere liberi, restituiti prima di tutto a sé stessi, chiamati per nome. Di lì a poco il Parlamento approvò la legge 180 che chiudeva i manicomi.

Ricordare oggi Franco Basaglia a cento anni dalla sua nascita è molto di più di una celebrazione, è una necessità e una scelta di campo.

Per questo Cgil Milano, Fp Cgil, Archivio del Lavoro hanno scelto di ospitare la mostra che verrà inaugurata martedì 20 febbraio alle ore 17 nella sala Buozzi della Camera del Lavoro, corso di Porta Vittoria, 43.

La mostra a cura di Gigliola Foschi – proposta dalla Associazione Gian Butturini in collaborazione con l’Archivio Basaglia- si compone di grandi foto in formato 50×75 cm in bianco e nero.

All’inaugurazione partecipano Luca Stanzione, segretario generale CGIL Milano; Alberto Motta, segretario Generale FP CGIL Milano; Debora Migliucci, responsabile Dipartimento Cultura e Ricerca CGIL Milano; Tiziano Butturini, associazione Gian Butturini; Gigliola Foschi, curatrice; Franco e Alberta Basaglia, Associazione Archivio Basaglia; Peppe Dell’Acqua, psichiatra.

Con musica di Alessio Lega e Federico Marchi e letture di Aglaia Zanetti.

Banner Content

0 Comments

Leave a Comment