domenica, 26 Maggio, 2024
Banner Top

Le Organizzazioni Sindacali rinnovano l’Osservatorio “Il Lavoro a Milano” con Assolombarda.

Milano, 19 maggio 2023Assolombarda, con CGIL Metropolitana di Milano, CISL Milano Metropoli e UIL Milano e Lombardia, hanno firmato oggi il rinnovo dell’Osservatorio comune denominato “Il Lavoro a Milano”, una piattaforma condivisa, di confronto e di approfondimento, sui dati riferiti al lavoro nel territorio milanese. L’Osservatorio edita un Rapporto annuale che analizza la realtà economico-produttiva del capoluogo al fine di fungere da collettore di informazioni, dati e analisi, e fornire indicazioni utili a stimolare l’azione delle istituzioni.

Arrivati ormai a più di 10 anni di azione dell’Osservatorio, Assolombarda e i sindacati rinnovano così il loro impegno verso il territorio e gli stakeholder, nel convincimento reciproco che un luogo di condivisione non solo dei dati, ma anche delle problematiche che emergono, sia fondamentale davanti ai cambiamenti che sta attraversando il mondo del lavoro.

Alla base di questo, come di altri accordi che abbiamo stretto con i sindacati, c’è una relazione equilibrata tra le parti essenziale per garantire il successo dell’impresa, la soddisfazione dei lavoratori, il benessere del nostro territorio nel suo insieme – ha detto il Direttore Settore Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Assolombarda, Stefano Passerini. A dieci anni dal varo, il Rapporto annuale “Il Lavoro a Milano”, che l’Osservatorio congiunto pubblica, è diventato uno strumento importante per monitorare le tendenze del mercato del lavoro, valutare l’impatto delle politiche del lavoro, la formazione, le competenze, il mismatch, fornire supporto alle decisioni delle imprese. Quello di oggi è un accordo molto importante perché rappresenta ancora una volta la positiva sintesi tra esigenze non contrapposte ma coincidenti nella condivisione di un unico obiettivo, il benessere del nostro territorio”.

Quello firmato oggi non è infatti l’unico accordo in vigore tra Assolombarda e le organizzazioni sindacali del territorio, anzi si inserisce in una serie di protocolli, collaborazioni e intese che, negli anni, hanno contribuito a rinsaldare lo sforzo comune verso relazioni aperte, stabili, trasparenti, nell’interesse delle imprese e dei lavoratori.

Il Rapporto ‘Il Lavoro a Milano’ – affermano la segretaria della CGIL Metropolitana di Milano, Luisella Inzaghi; il segretario con delega al lavoro di CISL Milano Metropoli, Eros Lanzoni; il segretario di UIL Milano e Lombardia, Salvatore Monteduroè stato in questi anni un punto di incontro e riflessione fra il sindacato confederale e la più grande associazione di rappresentanza delle imprese del territorio. Il rinnovato impegno sull’Osservatorio ci consentirà di essere costantemente aggiornati sugli andamenti del mercato occupazionale e quindi fare scelte per il bene dei lavoratori e delle lavoratrici. Ogni anno approfondiamo un argomento specifico e questo ci ha sempre permesso di anticipare i problemi e le emergenze, ad esempio ‘donne e lavoro, flessibilità, formazione, sicurezza’, per poi intervenire con progetti e iniziative condivise”.

Assolombarda, insieme ai sindacati, individuerà annualmente una tematica specifica che sarà oggetto di analisi e approfondimento. Le riflessioni emerse potranno costituire un elemento di conoscenza utile a favorire ulteriori intese sui temi del lavoro, focalizzati sulle peculiarità del territorio, anche con il coinvolgimento di istituzioni e altri stakeholder, nella medesima logica che Assolombarda sta perseguendo, di una stretta collaborazione, paritaria, tra ambito pubblico e privato.

Erano presenti al rinnovo dell’accordo il Direttore del Settore Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Assolombarda, Stefano Passerini, la Segretaria della CGIL Metropolitana di Milano, Luisella Inzaghi, il Segretario con delega al lavoro di CISL Milano Metropoli, ErosLanzoni, il Segretario UIL Milano e Lombardia, Salvatore Monteduro.

Banner Content
Tags: , ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment