venerdì, Marzo 1, 2024
Banner Top

Prenotare un esame o una visita in un ospedale o in una struttura privata accreditata nell’area metropolitana è sempre più un’impresa.

Se si chiede una prestazione in regime di servizio sanitario nazionale quando va bene bisogna attendere dei mesi. Se si è disposti a pagare o si usufruisce di un’assicurazione allora il discorso cambia: l’appuntamento salta fuori nel giro di pochi giorni.

Ma esiste “un modo” per fare valere il proprio diritto alla salute e ad ottenere prestazioni sanitarie in tempi accettabili. Si tratta di una legge poco conosciuta.

Per questo Cgil, Cisl e Uil di Milano, con i sindacati dei pensionati Spi, Fnp e Uilp, hanno lanciato la campagna: “Salute per tutti, liste d’attesa per nessuno, è un tuo diritto!”.

Compilando un apposito modulo (che va consegnato a mano o via mail all’Urp della struttura sanitaria interessata) è possibile ottenere la prestazione entro il periodo previsto dalla ricetta medica.

Il modulo è disponibile qui in allegato e in tutte le sedi sindacali del milanese, dove si potranno ottenere tutte le informazioni e tutta l’assistenza del caso.

 

scarica il modulo

Banner Content
Tags: , , , , , ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment