lunedì, Dicembre 5, 2022
Banner Top

“NON SEI SOLA”

Un brano per l’eliminazione della violenza contro le Donne.

Il rock per non lasciarsi andare alla paura e urlare la voglia di non sentirsi più “sbagliate” e soprattutto sole.

La musica non può sostituirsi alle leggi, ma aiuta a riflettere e soprattutto è uno strumento potentissimo con il quale veicolare un messaggio così importante.

È nata così l’idea di produrre, come CGIL Milano, la canzone scritta dalle Bambole di Pezza  feat Jo Squillo che sarà disponibile nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne.

Non sei sola” è un chiaro riferimento al claim che accompagna il numero 1522 anti violenza e stalking (attivo 24 ore 24) nel tentativo di cancellare la paura e la frustrazione di sentirsi colpevole ed inadeguata, in una parola vittima.

La reazione a tutto questo è nelle chitarre a pieno volume, nella cassa dritta che batte incessante e nella voce che urla con quanta forza ha in petto.

Con questa iniziativa la CGIL di MIlano conferma il suo impegno in favore delle donne e per l’eliminazione del fenomeno della violenza su di esse, con strumenti insoliti per un’organizzazione sindacale, con l’intento di raggiungere più donne possibili.

 

 

inoltre:

CGIL, CISL E UIL MILANO: LE DONNE DEVONO ESSERE LIBERE DALLE VIOLENZE, DALLE DISCRIMINAZIONI, DALLE MOLESTIE, DAI SOPRUSI: TRA LE MURA DOMESTICHE FINO AI LUOGHI DI LAVORO. IN ITALIA UN FEMMINICIDIO OGNI TRE GIORNI.
VENERDI’ 25 NOVEMBRE, ORE 9-13, GAZEBO INFORMATIVO DEL SINDACATO AL MERCATO COMUNALE DI VIA CREMA/PIACENZA.
Come ogni anno, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza maschile contro le donne, Cgil, Cisl e Uil di Milano organizzano iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su questa tragica realtà che colpisce quotidianamente le donne nel mondo.
Anche oggi, ancora una volta dobbiamo, purtroppo, constatare che nulla è cambiato rispetto al necessario cambio di paradigma culturale, capace di arrestare ogni forma di violenza sulle donne.
L’Istat evidenzia che nel primo trimestre del 2022 oltre il 61,4% delle vittime dichiara che le violenze vengono subite da anni, dato in aumento sia rispetto al trimestre precedente (56,7%), sia rispetto a quello del 2021 (53,7%).
Anche i dati del Ministero dell’Interno non sono confortanti: da inizio anno sono stati 88 i femminicidi, uno ogni tre giorni. Oltre la metà per mano di partner o ex partner.
LIBERE è lo slogan che Cgil, Cisl e Uil di Milano hanno scelto quest’anno per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: LIBERE dalle discriminazioni, dai soprusi, dalla violenza, dalle molestie, a partire dalle mura domestiche fino ad arrivare nei luoghi di lavoro.
Venerdì 25 novembre, dalle ore 9 alle ore 13, le donne e gli uomini di Cgil, Cisl e Uil di Milano saranno presenti con un gazebo presso piazza Buozzi, angolo via Adige, per incontrare e sensibilizzare le persone che si recheranno al mercato comunale di via Crema/Piacenza, mettendo a disposizione informazioni, dialogo, ascolto.
Banner Content
Tags: , , , ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment