giovedì, Febbraio 22, 2024
Banner Top

Questa mattina l’Assemblea Generale della Camera del Lavoro di Milano ha eletto, con l’83% dei voti a favore, l’integrazione di segreteria.

Congratulazioni a: Giorgia Sanguinetti, Elena Dorin, Valentina Cappelletti e Francesco Aufieri.

L’assemblea generale della Camera del lavoro metropolitana di Milano nelle scorse ore ha votato la nuova segreteria. La proposta di fatta dal segretario generale, Luca Stanzione, ha visto la riconferma di Vincenzo Greco e Melissa Oliviero, insieme a loro, i nuovi ingressi: Francesco Aufieri, Valentina Cappelletti, Elena Dorin e Giorgia Sanguinetti.  

La nuova composizione della segreteria è stata quindi approvata con l’ 83% dei voti a favore.

Nei saluti conclusivi, Luca Stanzione, oltre a richiamare all’unità tutto il gruppo dirigente ed augurare un proficuo lavoro ai nuovi componenti di segreteria, ha salutato e ringraziato i segretari uscenti: Luisella Inzaghi e Gabriele Rocchi. 

La composizione della Segreteria: chi solo gli eletti

Francesco Aufieri, 45 anni vive a Milano.

Inizia la sua esperienza sindacale come delegato a Radio Traffic  (un’agenzia d’informazione milanese) in contemporanea con il percorso di studi, terminato il quale entra in Cgil Milano come operatore del Patronato Inca, dove rimane per circa 1 anno e mezzo.

Successivamente entra come funzionario in Slc Cgil Milano (categoria che segue i lavoratori della comunicazione), occupandosi da subito e per la sua permanenza principalmente del settore radio televisivo seguendo aziende come: Rai, Mediaset e Sky.

Per alcuni anni ha seguito il mondo dell’editoria occupandosi della profonda riorganizzazione che ha interessato i grandi gruppi editoriali quali: RCS-Corriere della Sera, Mondadori ed il Sole 24 Ore.

Dal 2016 è segretario generale di Slc Cgil Milano.

Valentina Cappelletti ha 51 anni e vive a Milano. Il suo percorso sindacale inizia nel 2000 alla Fiom di Milano e continua nella segreteria della Filcem Lombardia. È stata segretaria generale della Filcams di Lecco e della Filctem di Bergamo. Dal 2016 ha fatto parte della segreteria della Cgil Lombardia occupandosi negli ultimi anni di mercato del lavoro, contrattazione, immigrazione, istruzione e formazione, programmazione europea.

 

Elena Dorin, 47 anni, inizia giovanissima (22 anni) la sua esperienza sindacale come delegata della Peg Perego.

Nel 2011 viene distaccata dall’azienda per fare la funzionaria della Fiom della Brianza dove, nel 2014, entra a far parte della segreteria.

Nel 2019 arriva in Fiom Milano, come componente la segreteria e responsabile della zona Nord Est, seguendo in prima persona grandi aziende come ABB, Engie, IBM. Hyster Yale. Kone, Otis e Schindler. 

Nell’aprile del 2023 viene eletta segretaria generale della Fiom di Milano.

Giorgia Sanguinetti, 45 anni, vive a Milano.

Ha un percorso di militanza attiva nei movimenti studenteschi degli anni ’90. Da lì, “incontra” la CGIL ed inizia a fare attività nel  sindacato, a partire dallo Sportello Orientalavoro. Poi l’esperienza come funzionaria a tempo pieno in Filcams Cgil Milano, (fino al 2008) seguendo il settore dei servizi e l’alta moda. Segretaria Organizzativa e poi Generale in Flai Cgil Milano (categoria che segue principalmente il settore alimentare).

Ad oggi fa parte della segreteria della Filt Cgil Milano.

Banner Content
Tags: , , , ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment